6.20.2.6 Gestione degli errori

La sola cosa che dovete conoscere per un utilizzo basilare il comportamento che optparse tiene quando incontra un errore sulla riga di comando--per esempio -n 4x dove -n un valore di tipo intero. In questo caso, optparse stampa la vostra stringa di utilizzo sullo stderr, seguito da un messaggio di errore utile e comprensibile. Quindi termina (chiamando la funzione sys.exit()) con uno stato di uscita diverso da zero.

Se questo non fosse il vostro comportamento desiderato, create una classe derivata da OptionParser, e sovrascrivete il metodo error(). Vedete la sezione 6.20.5, ``Estendere optparse.''

Vedete Circa questo documento... per informazioni su modifiche e suggerimenti.