11.9.1 Oggetti POP3

Tutti i comandi POP3 sono rappresentati da metodi con lo stesso nome, in lettere minuscole; la maggior parte di questi, restituisce il testo di risposta inviato dal server.

Un'instanza POP3 possiede i seguenti metodi:

set_debuglevel( level)
Imposta il livello di debugging dell'istanza. Questo controlla la quantit di informazioni di debug stampate. Il valore predefinito, 0, non produce output di debug. Un valore 1 produce un quantitativo moderato di informazioni di debug, generalmente una singola riga per richiesta. Un valore di 2 o maggiore produce il massimo quantitativo di informazioni di debugging, registrando ogni riga inviata e ricevuta sulla connessione di controllo.

getwelcome( )
Restituisce la stringa di benvenuto inviata dal server POP3.

user( username)
Invia il comando user, la riposta dovrebbe indicare che viene richiesta la password.

pass_( password)
Invia la password, e nella risposta c' il numero di messaggi e la dimensione della casella di posta. Notate: la mailbox sul server bloccata fino a quando non viene chiamato il metodo quit().

apop( user, secret)
Utilizza il pi sicuro metodo di autenticazione APOP per connettersi al server POP3.

rpop( user)
Usa l'autenticazione RPOP (simile agli r-command di Unix) per connettersi al server POP3.

stat( )
Ottiene lo stato della mailbox. Il risultato una tupla di due interi: ((numero dei messaggi, dimensione della mailbox).

list( [which])
Richiede l'elenco dei messaggi, il cui risultato nella forma (risposta, ['messaggio_num ottale', ...]). Se which viene impostato, il singolo messaggio da elencare.

retr( which)
Recupera l'intero messaggio con numero which, ed imposta l'opzione visto (NdT: seen). Il risultato nella forma (risposta, ['riga', ...], ottale).

dele( which)
Imposta il messaggio con numero which per la cancellazione. Sulla maggior parte dei server, la cancellazione non viene effettuata fino all'esecuzione del comando QUIT (la pi eclatante eccezione il QPOP di Eudora, che deliberatamente viola l'RFC facendo eseguire le cancellazioni ad ogni disconnessione).

rset( )
Rimuove ogni opzione di cancellazione dalla mailbox.

noop( )
Non fa niente. Dovrebbe essere usata come keep-alive.

quit( )
Signoff: salva i cambiamente, sblocca la mailbox, interrompe la connessione.

top( which, howmuch)
Recupera l'intestazione del messaggio, pi howmuch righe del messaggio dopo l'intestazione del messaggio numerato which. Il valore restituito nella forma (response, ['line', ...], octets).

Il comando POP3 TOP che questo metodo usa, diversamente dal comando RETR, non imposta l'opzione seen del messaggio; sfortunatamente TOP scarsamente trattato nelle RFC e frequentemente non funzionante nei server non standard. È consigliabile verificare questo metodo sui server che si vorranno usare prima di utilizzarlo.

uidl( [which])
Restituisce la lista dei messaggi in formato digest (id unico). Se which viene specificato, il risultato contiene l'id univoco per quel messaggio nella forma 'risposta mesgnum uid, altrimenti il risultato la lista (risposta, ['mesgnum uid', ...], ottetti).

Le istanze di POP3_SSL non hanno metodi aggiuntivi. L'interfaccia di questa sotto classe identica al suo oggetto padre.

Vedete Circa questo documento... per informazioni su modifiche e suggerimenti.