6.14 curses -- Gestione dei terminali per display a celle di caratteri

Modificato nella versione 1.6: Aggiunto il supporto per la libreria ncurses e convertito in un package.

Il modulo curses fornisce un'interfaccia alla libreria curses, lo standard di fatto per la gestione portabile ed avanzata dei terminali.

Anche se curses viene principalmente utilizzata in ambiente Unix, sono disponibili anche delle versioni per DOS, OS/2 e altri sistemi. Questo modulo di estensione Ŕ progettato per corrispondere alle API ncurses, una libreria curses open source ospitata su Linux e sulle varianti BSD di Unix.

Vedete anche:

Modulo curses.ascii:
Modulo di utilitÓ per lavorare con caratteri ASCII, in modo indifferente alle impostazioni locali.
Modulo curses.panel:
Un'estensione panel stack che aggiunge profonditÓ alle finestre curses.
Modulo curses.textpad:
Widget di testo editabile per curses che supporta i binding in stile Emacs.
Modulo curses.wrapper:
Comoda funzione per assicurare impostazione e reset appropriati all'entrata e all'uscita dalle applicazioni.
Curses Programming with Python
Tutorial sull'utilizzo di curses con Python, scritto da Andrew Kuchling ed Eric Raymond, Ŕ disponibile sul sito web di Python.

La directory Demo/curses/ nella distribuzione dei sorgenti Python contiene alcuni programmi di esempio sull'utilizzo dei binding curses forniti da questo modulo.



Subsections
Vedete Circa questo documento... per informazioni su modifiche e suggerimenti.